Perché si ha paura della programmazione?

E’ opinione comune che programmazione è qualcosa che può essere compresa solo da coloro che stanno seduti davanti al computer tutto il giorno, o, in altre parole, che sia questione di saggezza. Il consorzio del progetto CodeIT sta cercando di smantellare questo stereotipo. La realtà è un po’ differente. Se è vero che non tutti hanno le abilità per diventare professionisti nel settore informatico, la generale conoscenza di programmazione e algoritmica porta benefici alle persone. La capacità di pensare logicamente e risolvere qualsiasi problema in un algoritmo è una abilità trasversale che può essere appicata virtualmente a qualsiasi area disciplinare. Dovremmo tutti fare uno sforzo congiunto per convincere la gente che il ragionamento logico appreso tramite i principi base della programmazione è una preziosa risorsa per l’esigente mercato odierno.